Tel. 0161.486324 | info@cooperativauno.it
Cooperativa Sociale UNO: Residenze per anziani autosufficienti e non
Coinvolgimento dei parenti alle iniziative che vengono proposte nelle strutture
Asilo Nido "Le Piccole Birbe"
Una grande famiglia vi aspetta a Marcorengo...
Quotidiane attività di animazione
Progetti di Assistenza Individualizzata per i non autosufficienti

Residenza UNO

Residenza UNO

Saluggia (VC) - Soggiorno per anziani

2 reparti RSA (45 posti) destinati a persone non autosufficienti, un reparto RA (28 posti) destinato a persone parzialmente autosufficienti, un reparto RAA (23 posti) di tipo “alberghiero” destinato a persone autosufficienti

Residenza Annunziata

Residenza Annunziata

Brusasco (TO) - Soggiorno per anziani

La residenza per anziani è costituita da 1 reparto RSA (24 posti) destinato a persone non autosufficienti ed un reparto RA (29 posti) destinato a persone parzialmente autosufficienti

Residenza Villa Elena

Residenza Villa Elena

Rivoli (TO) - Soggiorno per anziani

Residenza Villa Elena è un soggiorno per anziani da 60 posti letto. E' divisa in 3 reparti RSA destinati prevalentemente a persone non autosufficienti.

La Rondinella

Rondissone (TO) - La Rondinella

Rondissone (TO) - Soggiono per anziani

Struttura di moderna concezione e realizzazione che conta due reparti RSA per un totale di 43 posti letto. Offre inoltre un servizio diurno "a giornata" secondo le necessità degli utenti

Le Piccole Birbe

Asilo Nido - Livorno Ferraris

Livorno Ferraris (VC) - Asilo Nido

Asilo nido realizzato e aperto nel 2016 destinato a bimbi dai 6 mesi a 3 anni di età.

Piccoli passi

Asilo Nido - Livorno Ferraris

Crescentino (VC) -Micro Nido

Nido realizzato e aperto nel dicembre 2019 destinato a bimbi dai 6 mesi a 3 anni di età.

COMUNICATI IN AGGIORNAMENTO al 25.5.2020 

Per notizie riguardanti la Struttura di Marcorengo contattare il numero 011/9151272 e/o la Direttrice Amateis Elena al 335/7814826.

La situazione a Marcorengo è ormai sotto controllo da metà aprile col finire degli ultimi sintomi, alcuni ospiti rilevano positività al tampone ancora al 20 maggio, quindi sono tutt'ora potenzialmente infettivi benché ben isolati in un reparto separato rispetto agli altri ospiti. Si attendono nuovi tamponi nella speranza di ottenere conferma dell'avvenuta completa guarigione.

Struttura di Saluggia: il 18 maggio sono stati eseguiti i tamponi a tutti gli ospiti della struttura rilevando un positivo, subito isolato insieme al compagno di camera e ad un'amica. Al 25 maggio nessuno in struttura presenta sintomi, il che fa pensare che il tampone non fosse corretto (soprattutto la comunicazione degli esiti a volte riserva sorprese piuttosto strane) considerando che tutti gli operatori sono risultati negativi ai tamponi effettuati.

Sia per gli ospiti ancora positivi di Marcorengo, sia per gli ospiti positivi o a stretto contatto di Saluggia si è richiesta l'effettuazione di nuovi tamponi in settimana.

Rimangono tutt'ora tranquille le situazioni di La Rondinella a Rondissone e Villa Elena a Rivoli.