Tel. 0161.486324 | info@cooperativauno.it

Servizi e Tariffe

“La Rondinella” è un presidio socio sanitario per anziani attualmente autorizzato alla gestione di n. 21 p.l. in un nucleo RSA.

L’inserimento degli Ospiti potrà avvenire tramite richiesta diretta o dei parenti o da parte dei servizi sociali e tutelari in base alle disponibilità di posti letto in relazione alle tipologie di cui sopra. Il tutto sarà regolato da apposito protocollo per l’accoglienza.

All’inserimento dell’Ospite il personale, in base ai ruoli ricoperti ed alle proprie competenze, provvede alla rilevazione delle condizioni psico-fisiche del nuovo Ospite ed alla valutazione dei bisogni e delle aspettative. In particolare la direzione svolge dei colloqui individuali di conoscenza dell’Ospite fornendo spesso ulteriori indicazioni al personale utili a valutare il coinvolgimento del nuovo Ospite in attività e progetti. Sotto il profilo sanitario l’inserimento viene seguito dall’infermiera in collaborazione col direttore sanitario, che effettua una prima visita il giorno dell’inserimento.

Per gli Ospiti sia inseriti privatamente sia in regime di convenzione con l’Asl si procede all’utilizzo dei PAI sia per la valutazione iniziale che per le verifiche periodiche delle condizioni dell’Ospite.

La trasmissibilità delle informazioni e delle pratiche da adottare, nonché dei progetti su ogni singolo Ospite è garantita dall’uso quotidiano delle consegne del personale di assistenza cui partecipa tutto il personale operante nella struttura.

ORARIO VISITE

Il presidio è sempre aperto ai visitatori negli orari 9.00 – 12.00 e 15.00 – 19.00, benché sia possibile effettuare visite fuori orario concordandone i tempi con i responsabili del presidio, purchè si evitino il più possibile gli orari dei pasti, del riposo notturno e gli orari delle alzate ai piani. Tuttavia è possibile pranzare con gli ospiti e nell’orario del seguente riposo pomeridiano le visite si possono svolgere senza vincoli orari frequentando gli spazi al piano terra o il giardino.

IL PERSONALE

Il servizio è organizzato in modo da garantire durante la giornata la presenza costante di n. 2 operatori per ogni nucleo RSA, e di n. 2 operatori per l’intero presidio durante il turno notturno (22.00-6.00), anche nella condizione attuale in cui si dispone di un solo nucleo.

Gli infermieri professionali garantiscono una copertura dalle ore 8.00 alle 19.00 nell’arco dell’intera settimana.

RIABILITAZIONE

Riabilitazione dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30, il martedì e giovedì oltre al mattino anche al pomeriggio dalle 13.15 alle 17.00.

ANIMAZIONE

Animazione dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00.

PASTI

La cucina interna garantisce la preparazione dei pasti per gli ospiti del presidio e per i bambini delle scuole di Rondissone secondo i menù approvati dall’ASL.

GIORNATA TIPO

La giornata tipo nel nucleo RSA prevede:

  • alzata Ospiti e igiene personale dalle ore 6.10;
  • prima colazione alle ore 8.30;
  • soggiorno in sala/giardino o attività riabilitative/ricreative;
  • pranzo alle ore 12.00 circa;
  • riposo in camera;
  • alzata dalle ore 14.10;
  • soggiorno in sala/giardino o attività riabilitative/ricreative;
  • cena alle ore 18.15 circa;
  • riposo dalle ore 19.00.

TARIFFE

Le rette di ospitalità sono uguali per tutti gli ospiti.

Reparto RSA: destinato a persone non autosufficienti con

  • tariffe private pari a 73,00 euro al giorno.

Convenzioni: attualmente sono attive convenzioni solo con la Asl TO4, ma poiché il presidio RSA è accreditato dalla Regione Piemonte è convenzionabile con qualsiasi Asl del territorio regionale.

Attualmente gli importi a carico dell’utente sono pari a

  • euro 35,78 per la bassa intensità
  • euro 36,50 per la medio-bassa intensità
  • euro 38,68 per la media intensità
  • euro 44 per la medio-alta intensità
  • euro 47,86 per l’alta intensità
  • euro 52,22 per l’alta intensità incrementata.

E’ possibile, in base alle condizioni reddituali degli utenti convenzionati, l’integrazione da parte del servizio sociale.

Servizi extra:
sia per gli utenti privati che per i convenzionati sono comprese la lavanderia indumenti, il riscaldamento invernale, il parrucchiere limitatamente a un taglio mensile, mentre rimangono esclusi farmaci a pagamento, ticket, trasporti per visite mediche, tinture o permanenti effettuate dal parrucchiere, forniture extra di materiale per l’igiene, acquisti su commissione etc.

 

Le Strutture

Notizie ed Eventi

Nella serata di mercoledì 18 aprile l'amministrazione comunale di Livorno Ferraris ha invitato il Presidente della Cooperativa Sociale Uno, Roberto Amateis e la responsabile dell'asilo nido "Le Piccole Birbe" Maria Fariello a partecipare ad un consiglio comunale durante il quale il sindaco Stefano Corgnati e l'assessore Bianca Mezzalama, mostrando una cortesia ed un senso dell'istituzione fuori dal normale, hanno conferito un riconoscimento alla nostra Cooperativa per l'attività dell' asilo nido.

Sono stati pubblicati, nell'apposita sezione del sito, i report complessivi sui questionari somministrati ai parenti degli ospiti per conoscere la percezione dei servizi offerti nelle residenze per anziani gestite dalla Cooperativa Sociale Uno.

 

Purtroppo i questionari sono stati riconsegnati solo dalla metà dei parenti coinvolti, che ringraziamo per la preziosa collaborazione e per il tempo dedicatoci

Con l'approssimarsi delle dichiarazioni dei redditi i ns. uffici sono a disposizione per la stesura della dichiarazione in merito ai costi sanitari sostenuti nell'anno 2017 detraibili o deducibili.

Abbiamo predisposto un riassunto sintetico delle agevolazioni previste dall'attuale normativa fiscale